È presente anche il nome di un prete della Diocesi di Nardò Gallipoli nel dossier consegnato da un ex escort alla Diocesi di Napoli. Un fascicolo di oltre mille pagine con foto e video di chat private che inchiodano 58 preti e seminaristi debiti di rapporti occasionali e orge, soprattutto omosessuali. L’autore del dossier è un ex escort napoletano.

Il lungo e dettagliato documento è nelle mani di un altro prete della Diocesi partenopea. Ora si stanno valutando eventuali misure da prendere nei confronti dei responsabili. Il religioso della diocesi salentina non è l’unico pugliese coinvolto.