La signora Maria Lucia Greco ha compiuto ieri 100 anni. Nella sua abitazione di via Lata è stata festeggiata dai numerosi nipoti e pronipoti e ha ricevuto la visita anche del presidente del Consiglio Andrea Giuranna e dell’assessore Maria Grazia Sodero, che le hanno consegnato una targa da parte dell’amministrazione comunale.

Nubile, ultima ancora in vita di sei fratelli, Maria Lucia è stata il punto di riferimento di tutta la famiglia, avendo frequentato la scuola a fine anni Venti del secolo scorso sino alla classe “ottava” (l’attuale terza classe di scuola secondaria di primo grado) e avendo seguito personalmente l’istruzione dei nipoti, seguendo in qualche modo l’esempio di suo padre, un maestro di scuola elementare. Sino a pochissimo tempo fa ricordava con esattezza a tutti date, luoghi e fatti delle due guerre mondiali e raccontava con puntualità la storia dell’Italia risorgimentale. Ha sempre goduto di ottima salute e non ha mai trascorso in ospedale una sola giornata della sua vita. Circondata dall’affetto di tutti ha tagliato il traguardo del secolo di vita, aggiungendosi all’elenco dei centenari neretini.