Giovani, preparati, attenti e chiamati a formulare proposte e consultazioni su molti temi importanti: sono i membri del Consiglio Comunale dei Ragazzi che nei prossimi mesi sarà eletto dagli studenti di Nardò. Anche Nardò, quindi, avrà il suo Consiglio Comunale in miniatura.

Nella mattinata odierna e di venerdì gli alunni della classe IV A e IV B dell’istituto Comprensivo POLO 3 accompagnati dalla loro insegnante Luana Leonardo e Mariangela De Giorgi, avendo aderito al progetto “CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI”, hanno visitato Palazzo Personè per assistere a una normale giornata di vita amministrativa.

Ad accoglierli è il Presidente del Consiglio Andrea Giuranna, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia Sodero.
Ha prontamente accolto la loro richiesta e favorito l’incontro, il Consigliere Giuseppe Verardi.

 

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un organo importante, un’occasione di crescita per i ragazzi che avranno la responsabilità di confrontarsi nel rispetto delle idee altrui, di esprimere opinioni, di lavorare in squadra, di non deludere le aspettative dei colleghi e di proporre progetti o idee che potranno poi diventare spunto e stimolo per gli amministratori.

Vincenzo Manieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here