Nonni neretini, è il momento di controllare l’udito. Il Comune di Nardò ha patrocinato l’iniziativa Nonno ascoltami!, inserita nella campagna sociale Prevenzione in Comune dell’associazione “Nonno ascoltami” onlus, che ha sede a Pescara, è riconosciuta dal Ministero della Salute ed è attiva a livello nazionale nel campo della prevenzione, informazione e sensibilizzazione dei problemi uditivi. Nelle giornata di martedì 21 e martedì 28 gennaio, dalle ore 9:30 alle 12:30, nella sala “Lorenzo Capone” della sede comunale di via Falcone (ex tribunale) tecnici specializzati effettueranno controlli gratuiti dell’udito per i cittadini che abbiano compiuto sessant’anni. Di fatto, uno screening preventivo senza alcun costo e senza alcuna finalità commerciale. Inoltre, a chi si sottoporrà ai controlli verrà fornito un opuscolo informativo con i consigli utili per mantenere l’udito in buono stato e per fare una corretta prevenzione. Basta presentarsi negli orari e nei giorni indicati, senza alcuna prenotazione.

“Abbiamo sposato con piacere questa iniziativa – fa sapere l’assessore ai Servizi Sociali Maria Grazia Soderoperché ci consente di fare un atto di prevenzione concreta su un problema che in Italia affligge circa sette milioni di persone e una persona su tre nella platea degli over 65. Un controllo utile e innocuo per capire se ci sono problemi e per fare confidenza con le tecniche di prevenzione e di recupero delle perdite. Come sempre, prevenire è meglio che curare”.