Home / Spettacolo&Cultura / IL GUSTO DELLA PREISTORIA, CHIACCHIERANDO (CON UN BUON VINO) DI PREISTORIA

IL GUSTO DELLA PREISTORIA, CHIACCHIERANDO (CON UN BUON VINO) DI PREISTORIA

Il gusto della preistoria è una serie di quattro appuntamenti a La Vetrina del Gusto di piazza Salandra con la direttrice del Museo della Preistoria di Nardò Filomena Ranaldo per chiacchierare di ricerca e di territorio, con la piacevole compagnia di un buon bicchiere di vino e con l’intrigante appendice di una visita guidata al Museo. Il secondo appuntamento è in programma domani, sabato 12 ottobre, alle ore 20 e il tema è Saper fare, un’occasione per parlare e confrontarsi, in un clima conviviale, del significato di evoluzione e della capacità di adattamento ai contesti anche per mezzo della costruzione di strumenti. Si cercherà di capire cosa hanno in comune, ad esempio, le pietre lavorate e un moderno smartphone, qual è la relazione che lega questi oggetti a quello che siamo oggi e al nostro paesaggio. Appuntamento dunque domani alle ore 20 a La Vetrina del Gusto di piazza Salandra, la partecipazione è gratuita. È prevista una degustazione e una visita guidata finale al Museo della Preistoria. Per informazioni è possibile contattare il numero di telefono 349 679 9790, il sito www.museodellapreistoria.com, le pagine e gli account social dello stesso museo.

Il gusto della preistoria è un modo informale e leggero per affrontare i temi generalmente trattati durante le visite al Museo e i laboratori dello stesso Museo, un focus sulla conoscenza e la valorizzazione del territorio. I prossimi appuntamenti sono in programma il 23 (Uomini di mondo) e il 30 novembre (Il museo senza muri). L’iniziativa è finanziata dal Comune di Nardò che si è aggiudicato un bando della Regione Puglia per “Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche” e il rafforzamento delle attività dell’infopoint.

About Redazione

Leggi anche

“L’OPERA SEME” – UN PROGETTO DI ECONOMIA SOCIALE E CULTURALE AL VIA NELLA NOSTRA DIOCESI

È partito ufficialmente il Progetto Opera Seme della Caritas della Diocesi di Nardó-Gallipoli basato sui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA LA NOSTRA APP!