Home / Spettacolo&Cultura / ALEMANNO E CASILI – LA SCOMPARSA DELLA FORESTA OLIVICOLA NEL SALENTO E LE NECESSITÀ IMPELLENTI DI PIANIFICARE LE POLITICHE TERRITORIALI

ALEMANNO E CASILI – LA SCOMPARSA DELLA FORESTA OLIVICOLA NEL SALENTO E LE NECESSITÀ IMPELLENTI DI PIANIFICARE LE POLITICHE TERRITORIALI

Sabato 28 Settembre alle ore 19, presso la sala convegni del Chiostro dei Carmelitani, verranno presentate le conclusioni dello studio portato a termine lo scorso maggio 2019, che ha analizzato il contesto territoriale salentino per individuare regole rigenerative e criteri d’intervento per la ricostruzione del paesaggio storico dell’olivo.

La scomparsa della foresta olivicola nel Salento ci pone dinanzi alla necessità impellente di pianificare le politiche territoriali e paesaggistiche dei prossimi decenni, scongiurando azioni estemporanee scollegate e individuali e cercando di integrare, piuttosto che far prevalere, le politiche di settore, maggiormente attente ai risvolti economici per le aziende del settore.

L’uliveto ha caratterizzato per secoli il paesaggio salentino, costituendo una forte componente identitaria delle comunità territoriali e assolvendo al contempo a funzioni ambientali, economiche e sociali. La sfida di oggi è ricostruire una componente territoriale che è venuta a mancare repentinamente, rifuggendo dal ripristino pedissequo e senza senso e proponendo una visione di sviluppo coesivo, che tenga conto di ciò che non deve subire mutamento, pur nella costruzione di nuove relazioni territoriali, ambientali, economiche e sociali.

Di tutto questo si discuterà con l’onorevole Soave Alemanno e con il consigliere regionale del M5S Cristian Casili, promotore dello “Studio per la prefigurazione di scenari territoriali futuri nella ricostruzione del paesaggio dell’olivo”.

About Redazione

Leggi anche

“L’OPERA SEME” – UN PROGETTO DI ECONOMIA SOCIALE E CULTURALE AL VIA NELLA NOSTRA DIOCESI

È partito ufficialmente il Progetto Opera Seme della Caritas della Diocesi di Nardó-Gallipoli basato sui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA LA NOSTRA APP!