Home / Cronaca / RIFIUTI, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ORA SI FA ANCHE IN CLASSE

RIFIUTI, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ORA SI FA ANCHE IN CLASSE

La raccolta differenziata ora si fa anche in classe e sono gli stessi studenti che possono differenziare in autonomia i rifiuti. Su precisa richiesta dell’amministrazione comunale, infatti, Bianco Igiene Ambientale ha distribuito alla vigilia di questo anno scolastico i kit per la raccolta nelle classi di tutti gli istituti della città, quindi scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado. Si tratta, in particolare, del bidoncino giallo (da 50 lt) per la raccolta dei rifiuti in metallo e in plastica e del bidoncino blu (da 50 lt) per la raccolta dei rifiuti in carta, presenti quindi in ogni classe. Gli istituti interessati sono quelli di piazza Umberto, via Crispi, via Pilanuova, via Bellini, via Torino, via Tafuri, via Romagna, via Quarta, via Marinai d’Italia, via Foggia, via XX Settembre e per gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado via Ferri (liceo scientifico), via Medaglie d’Oro (liceo scienze umane), via XX Settembre (liceo classico), via Bonfante (IIIS Moccia) e via Acquaviva (IIIS Vanoni).

La dotazione consentirà ovviamente la corretta differenziazione dei rifiuti già nelle classi in modo che gli stessi siano poi conferiti, ad opera dei collaboratori scolastici, nei contenitori cosiddetti “carrellati” da tempo in dotazione a ogni istituto.

“La novità – spiega l’assessore all’Ambiente Mino Natalizioha una duplice valenza. Da un lato, la possibilità di migliorare sensibilmente la qualità e la quantità della raccolta di rifiuti negli istituti scolastici della nostra città, dall’altro l’occasione di sensibilizzare ulteriormente gli studenti in questo ambito. È logico mettere a disposizione dei bambini e dei ragazzi i bidoncini già nelle classi e indurli alle buone abitudini che da tempo magari hanno acquisito a casa. Del resto, non c’è posto migliore della scuola per imparare e assimilare le buone prassi, di qualunque tipo esse siano”.

About Redazione

Leggi anche

“L’OPERA SEME” – UN PROGETTO DI ECONOMIA SOCIALE E CULTURALE AL VIA NELLA NOSTRA DIOCESI

È partito ufficialmente il Progetto Opera Seme della Caritas della Diocesi di Nardó-Gallipoli basato sui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA LA NOSTRA APP!