Home / Cronaca / LE TELECAMERE DELLO STORICO PROGRAMMA RAI A NARDÒ PER UN “VIAGGIO” MOZZAFIATO TRA LE BELLEZZE DEL MARE E DELLA COSTA

LE TELECAMERE DELLO STORICO PROGRAMMA RAI A NARDÒ PER UN “VIAGGIO” MOZZAFIATO TRA LE BELLEZZE DEL MARE E DELLA COSTA

Nardò su Linea Blu – il mare on line. Le telecamere dello storico programma Rai sono da qualche giorno nella nostra città per un “viaggio” mozzafiato tra le bellezze del mare e della costa. La troupe “capitanata” da Donatella Bianchi ha iniziato ieri il suo percorso tra le ville eclettiche di località Cenate per poi immergersi nei fondali del mare neretino, a “caccia” dello Junker 88, un bombardiere bimotore tedesco risalente alla Seconda Guerra Mondiale che giace da quasi 70 anni su un fondale a circa 2 miglia e mezza ad ovest di Santa Caterina.

Si è poi proseguito con una escursione nelle grotte che si affacciano sulla Baia di Uluzzo e con una sortita a Punta Lea. Naturalmente non potevano mancare le riprese dei profili più interessanti del Distretto della Preistoria, nel cuore del parco di Portoselvaggio, e una visita al Museo della Preistoria di Nardò. Ma Linea Blu farà vedere anche qualche bell’angolo della città, completando un reportage straordinario del territorio. Le riprese, in parte a bordo di una imbarcazione, sono state girate con il sostegno costante della Capitaneria di Porto di Gallipoli, del Museo della Preistoria, del Costa del Sud Diving Service e tutto il lavoro della produzione Rai è stato fatto di concerto con la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio Brindisi, Lecce e Taranto.

La puntata sulle bellezze di Nardò, ricca e stupefacente anche per gli stessi produttori, andrà in onda sabato 5 ottobre su Rai1. Linea Blu è ormai lo storico appuntamento con il “Mare Nostrum” (va in onda dal 1994), dedicato all’esplorazione del meraviglioso mondo marino, agli 8000 chilometri di coste e alle isole minori e più lontane, ma soprattutto alle piccole comunità che dal mare traggono sostentamento svolgendo un ruolo prezioso di custodi del territorio.

Informalecce

About Redazione

Leggi anche

NO ALLA SOSTENIBILITÀ E ALLE BICICLETTE, MA SÌ A CHE COSA?

Lucidi e “sul pezzo” come sempre, i consiglieri di opposizione organizzano una manifestazione contro le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA LA NOSTRA APP!