Home / Cronaca / GLI AGENTI DEL COMMISSARIATO EVITANO UN GRAVISSIMO INCIDENTE. IL RACCONTO

GLI AGENTI DEL COMMISSARIATO EVITANO UN GRAVISSIMO INCIDENTE. IL RACCONTO

La polizia evita che possa verificarsi un gravissimo incidente stradale, con conseguenze non facilmente preventivabili a causa della dimensione di un “ostacolo” che si trovava, l’altra notte, sulla Statale 101: un motocarro a tre ruote Ape Piaggio appena rubato.

L’intervento immediato degli uomini del commissariato neritino ha davvero scongiurato il peggio.

Una telefonata è bastata per mettere gli uomini del vicequestore Pantaleo Nicolì sulla buona strada, quella lunga e trafficata che congiunge il capoluogo a Gallipoli. All’altezza della città neritina, infatti, un automobilista segnalava (tramite telefonata) questo mezzo in panne, sulla carreggiata. Giunti sul posto i poliziotti si sono resi conto che era tutto vero: l’Ape era abbandonato, con lo sportello aperto. Per altro non al lato, accostato al guard-rail, ma nel bel mezzo della corsia di sorpasso.

Un vero e proprio attentato alla pubblica incolumità. Basti pensare che in quel tratto le auto sfrecciano anche a velocità superiori a 120 chilometri orari. Gli agenti hanno piantonato la zona e segnalato l’inconveniente ad adeguata distanza dal mezzo fermo, così da evitare che potesse verificarsi un incidente.

Una situazione spaventosamente pericolosa e non si sa nemmeno per quanto tempo l’ostacolo è rimasto fermo per strada con il rischio di uno schianto.

C’è di certo che il celere arrivo della volante ha messo la strada in sicurezza col trasporto dell’Ape con un carro attrezzi. Ora è tempo di indagini, che dovranno essere accurate: chi ha lasciato quel tre ruote lì in mezzo? E’ stato un gesto volontario? Di sicuro è stato rubato ad un contadino della zona che, al momento del ritrovamento, non si era nemmeno accorto del furto.

Ma l’abbandono sulla 101, da parte del ladro e forse per timore di essere scoperto, avrebbe potuto causare una strage.

About Redazione

Leggi anche

NO ALLA SOSTENIBILITÀ E ALLE BICICLETTE, MA SÌ A CHE COSA?

Lucidi e “sul pezzo” come sempre, i consiglieri di opposizione organizzano una manifestazione contro le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA LA NOSTRA APP!