I militari, dopo una attività di investigazione e di monitoraggio delle sue attività, lo hanno sorpreso nella zona dell’ex ospedale in possesso di droga con finalità di spaccio della stessa.

I carabinieri della Compagnia di Gallipoli hanno arrestato Giuseppe Casaluce, neritino di 52 anni. E’ assistito dal proprio legale di fiducia, l’avvocato Ezio Maria Tarantino. Stamattina il Gip Giulia Proto ha destinato l’uomo al regime degli arresti domiciliari. L’arrestato era in possesso di sei dosi di stupefacente occultate in un pacchetto di sigarette.
Casaluce non è nuovo a situazioni di questo genere perché sia nel 2009 che nel 2014 venne arrestato per spaccio di sostanza. Si trattava sempre di eroina che l’uomo custodiva a notevoli quantità di denaro del quale non era in grado di spiegare la provenienza.