Home / Cronaca / “IL BLACK FRIDAY NON È SOLO SUL WEB”. L’APPELLO DELL’ASSESSORE GIULIA PUGLIA

“IL BLACK FRIDAY NON È SOLO SUL WEB”. L’APPELLO DELL’ASSESSORE GIULIA PUGLIA

In questi giorni di grandi offerte commerciali sul web, invito tutti a non dimenticare che nella nostra città c’è un tessuto di negozi, non virtuali, che hanno messo in piedi tante iniziative promozionali e che meriterebbero la stessa attenzione”. L’assessore allo Sviluppo Economico e al Commercio Giulia Puglia coglie l’occasione del Black Friday – il giorno dello shopping per eccellenza (divenuto in pratica un weekend lungo di promozioni e sconti) – per ricordare a tutti che anche i negozi tradizionali, fuori dal web, offrono una serie di promozioni. L’assessore, di fatto, ha raccolto la loro richiesta di essere portavoce della necessità di rilanciare gli acquisti “reali”.

“Ho ricevuto almeno una decina di telefonate – rivela – da parte di commercianti neretini che mi hanno chiesto di rivolgere un vero e proprio appello alla città a non dimenticare i vecchi e cari negozi. Nessuno ovviamente pretende di fermare la crescita degli acquisti sul web da qualche anno a questa parte, ma sarebbe utile a tutti non dimenticare le tante opportunità offerte dai tradizionali punti vendita. Oltre al fatto, che mi piace sottolineare, che il fascino di una visita in negozio, a contatto con i negozianti, toccando i prodotti, resta insostituibile. Non è una crociata contro la Rete, ci mancherebbe, anche perché l’integrazione con il web è una strada obbligata e anche perché con il Duc sta per nascere una piattaforma che sarà molto utile al settore. Certo, è un invito ragionevole a considerare che anche i negozi della città offrono in questi giorni sconti e interessantissime occasioni di acquisto, ispirati proprio alla logica del Black Friday. Ricordiamo che dietro a ogni insegna c’è sempre un piccolo bilancio, una o più famiglie, degli stipendi, le speranze di chi resiste ad anni durissimi di crisi.

Ho raccolto volentieri l’invito dei commercianti anche perché – aggiunge Giulia Puglia – l’amministrazione comunale ritiene cruciale rilanciare i consumi e aumentare l’attrattività commerciale e turistica della città. Non a caso ha scommesso sul Distretto Urbano del Commercio, finanziato dalla Regione, nell’ambito del quale sono stati già avviati i corsi gratuiti di formazione dedicati agli esercenti e agli operatori del settore turistico e tra qualche giorno sarà lanciata una massiccia campagna di incentivi agli acquisti nella nostra città”.

About Redazione

Leggi anche

*VIDEO* NARDÒ VISTA DAI FRANCESI

Due travel blogger francesi, Claire & Arthur – Les droners, nei mesi scorsi sono stati …

SCARICA LA NOSTRA APP!