Home / Cronaca / “U MUSCHITTÌERI” – A ROMA UN CORTOMETRAGGIO SU GIOVANNI FALCONE *VIDEO*

“U MUSCHITTÌERI” – A ROMA UN CORTOMETRAGGIO SU GIOVANNI FALCONE *VIDEO*

Mercoledì 21 novembre, a Roma, ci sarà la prima nazionale del film U Muschittìeri. Si tratta di un cortometraggio su Giovanni Falcone girato a Nardò lo scorso aprile, la storia di un bambino che lotta per superare le sue paure e nello stesso tempo la narrazione della genesi di una delle figure più importanti della storia del nostro Paese. Un bambino che diventerà un magistrato che combatterà Cosa Nostra.

Il “bambino” Giovanni Falcone è stato raccontato per primo dallo scrittore palermitano Angelo Di Liberto nel suo libro “Il bambino Giovanni Falcone” ed è stato portato sul grande schermo dal regista pugliese Vito Palumbo. Ad interpretare il piccolo Giovanni Falcone è Gabriele Provenzano, e, accanto a lui, nei panni di Maria Falcone, la piccola Daria Civilleri. Nei ruoli dei genitori di Giovanni, Arturo e Luisa, due attori di grande prestigio come David Coco e Simona Cavallari.

La storia. Palermo, 1946. Giovanni è un bambino di sette anni, con la passione per I tre moschettieri e una terribile paura del buio. La vigilia dell’Immacolata, suo padre Arturo gli svela in anteprima lo splendido presepe di famiglia. Giovanni rimane impressionato dal “Guercio”, inquietante figura di un pastore dalla faccia rubizza e dall’aspetto minaccioso: un orco che si aggira tra i placidi e angelici migranti che vanno a rendere omaggio al Bambinello. Dopo un omicidio per strada, in città, Giovanni intuisce che anche il padre, responsabile dell’Ufficio Igiene e Prevenzione del Comune, è minacciato per via di un permesso che non vuole rilasciare. Così, come un eroico moschettiere armato di spada di legno, cappello e pettorina crociata, vigila sul presepe in un clima di tensione mista a gioco. Il secondo omicidio per mano ignota nelle strade di Palermo non lascia dubbi al bambino: suo padre è davvero in pericolo e il grande manovratore è il Guercio.

About Redazione

Leggi anche

A CHE SERVONO GLI UOMINI?

Domanda interessante, soprattutto se a porsela è un’attrice del calibro di Nancy Brilli che, venerdì 13 dicembre, porterà in …

SCARICA LA NOSTRA APP!